Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Le Parole modificano la struttura del DNA

Alcuni recenti studi effettuati da biologi russi, dimostrano come le frequenze prodotte da pensieri, parole e affermazioni siano in grado di riprogrammare il DNA degli organismi viventi, modificandone la struttura genica e addirittura riuscendo a ripararne gli errori dovuti ad anomalie del processo di codifica (vedi danni subiti dall’esposizione a raggi X).

 Prima di questa scoperta, gli scienziati non si erano mai dedicati allo studio dell’intero genoma umano, ma solo ad una piccola parte di esso, ovvero a quel 5% del DNA totale in cui avviene la codifica delle proteine. Si è sempre ritenuto, infatti, che l’unica porzione di DNA funzionante (e perciò di interesse per la salute di un organismo) fosse quella codificante, mentre Il restante 90% veniva considerato “DNA di scarto”.

Un’équipe di biologi russi, capitanata dal biofisico e biologo molecolare Pjotr Garajajev, ha avviato per la prima volta degli studi su quel 90% di DNA, arrivando così a scoprire qualcosa di rivoluzionario.

I …