Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

Neuroplasticità: Deprogrammare la mente dalle abitudini negative

Secondo i più recenti studi nel campo delle neuroscienze, il nostro cervello sarebbe in grado di modificare la propria struttura e le proprie funzionalità in risposta a stimoli sia esterni che intrinseci. Questo fenomeno, detto neuroplasticità , si è già potuto osservare in persone affette da patologie o che avevano subito traumi: il loro sistema nervoso si era “adattato” alla nuova situazione, modificando le proprie connessioni interneuronali, o attivandone di nuove. Questo processo di modifica e riorganizzazione delle aree cerebrali avviene quando riceviamo anche altri tipi di stimoli: per esempio quando siamo in fase di apprendimento, quando modifichiamo una nostra abitudine, cambiamo il nostro punto di vista o dopo aver sperimentato qualcosa di nuovo. Ma la cosa più sorprendente è che il sistema nervoso modifica la propria struttura anche in risposta a stimoli di natura intrinseca, come la propria stessa attività di pensiero. Facciamo un esempio: il cervello di una person

Visualizzare con il Gioco della Scatola

Esattamente come qualunque altra attività di tipo creativo, anche visualizzare,  per certi aspetti, può rivelarsi un gioco davvero piacevole e stimolante. Eppure tante persone, pur mostrando interesse e curiosità verso questa tecnica, rinunciano anche solo a provare. Le ragioni  possono essere di vario tipo: per esempio, manca la giusta concentrazione, o si fatica a focalizzare la mente su di una immagine per più di pochi secondi; oppure non si dispone di un proprio spazio, o non si riescono a creare le circostanze giuste per poterlo fare senza rischiare di essere continuamente distratti e interrotti. Altre volte, manca il tempo materiale: sappiamo bene quanto sia difficile oggi trovare del tempo per sé, riuscire a dedicare quei pochi minuti alla visione di un video, all’ascolto di un audio o alla lettura un articolo, e anche quando il tempo si trova, spesso manca la voglia, sobbarcati come siamo dalle mille incombenze e cose a cui pensare. Anche se in genere una visualizzazi