Passa ai contenuti principali

Calmare l'ansia con la respirazione a narici alternate


Qualcuno di voi avrà già sentito parlare di questa particolare tecnica respiratoria, che  è normalmente praticata nello yoga. 

Tale tecnica, se eseguita regolarmente, ha dimostrato di apportare notevoli benefici sull'intero organismo, tra cui un effetto anti-ipertensivo.

 L’esercizio è molto semplice, può essere eseguito da chiunque. Se praticato durante una fase acuta di ansia, è in grado di indurre in pochi minuti uno stato generale di pace e benessere:

Cercate una posizione in cui potete praticare una comoda respirazione addominale. 

  • Usate il pollice destro per chiudere la narice destra, quindi espirate e poi inspirate con la narice sinistra. 
  • Chiudete poi, con l’anulare sinistro, la narice sinistra ed effettuate una espirazione e poi una inspirazione con la narice destra. 

Proseguite alternando narice destra e sinistra, per una durata di 10 minuti. 

Se decidete di eseguire l'esercizio quotidianamente, potrete aumentarne gradatamente la durata, fino ad arrivare ad un massimo di venti minuti. 

E' importante respirare con la pancia,  in modo lento e naturale, senza forzature.

Gli effetti della respirazione interessano tutti gli organi interni, poiché attraverso l'onda respiratoria essi ricevono nuova energia; inoltre, contribuisce a  ridurre le tensioni muscolari prodotte da traumi emotivi del passato e divenute croniche nel corso del tempo.  

Hai bisogno del mio supporto professionale? Contattami qui!

Commenti

  1. Siete tutti invitati all'incontro Skype di fine estate "Quando l'ansia ti prende per la gola" : http://nuovo-orizzonte.blogspot.it/2015/09/evento-skype-di-fine-estate-quando.html

    RispondiElimina

Posta un commento

Non si accettano commenti volgari, pena la non approvazione.